Minestrone Casa Albergo Positanonews

Minestrone – Casa Albergo Positanonews

Il minestrone è una ricca zuppa di verdure italiana preparata con brodo di pomodoro e pasta o riso. Casa Albergo Positanonews ha lavorato duramente su questa ricetta ed è così entusiasta di condividerla con te.

Il minestrone è stato tradizionalmente prodotto per utilizzare le verdure rimanenti, quindi sentiti libero di utilizzare qualsiasi verdura e verdura di stagione che hai a portata di mano. Ho usato patate e spinaci per la zuppa che vedi qui, ed è stato assolutamente delizioso.

Ho elencato alcune alternative nella ricetta, tra cui zucca gialla, zucchine, zucca, fagioli verdi o piselli. Ciò significa che puoi preparare il minestrone stagionale nei giorni più freddi dall’autunno alla primavera!

Casa Albergo Positanonews ha usato fagioli in scatola qui invece di cucinare il mio, il che riduce i tempi di cottura a un ragionevole livello di settimana. Gli ingredienti rimanenti sono gli articoli base della dispensa, tra cui pomodori in scatola, pasta, spezie di base e cipolle.

Perché questa è la migliore zuppa di minestrone?

  • Questo abbondante minestrone è facile da realizzare e ne vale la pena.
  • La ricetta prevede verdure di stagione e ingredienti per dispensa a prezzi accessibili.
  • La zuppa è ottima per il pranzo e ha un sapore ancora migliore il giorno successivo.
  • Congela e scongela anche bene.
  • Questo minestrone fatto in casa è infinitamente migliore dell’Olive Garden o delle varietà acquistate in negozio!

Ho adattato questa ricetta dal minestrone di lenticchie nel mio libro di cucina, basato sulla mia zuppa di lenticchie. Per questo classico minestrone, ho omesso le lenticchie, ho aggiunto fagioli bianchi, ho alzato il concentrato di pomodoro e ho riservato il cucchiaio finale di olio d’oliva da mescolare alla fine.

INGREDIENTI

  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva, diviso
  • 1 cipolla gialla media, tritata
  • 2 carote medie, pelate e tritate
  • 2 costole di sedano medie, tritate
  • ¼ tazza di concentrato di pomodoro
  • 2 tazze di verdure di stagione tritate (patate, zucca gialla, zucchine, zucca, fagioli verdi o piselli tutti funzionano)
  • 4 spicchi d’aglio, pressati o tritati
  • ½ cucchiaino di origano essiccato
  • ½ cucchiaino di timo essiccato
  • 1 lattina grande (28 once) a dadini di pomodoro, con il loro liquido (o 2 piccole lattine da 15 once)
  • 4 tazze (32 once) di brodo vegetale
  • 2 tazze d’acqua
  • 1 cucchiaino di sale marino fine2 foglie di alloro
  • Un pizzico di peperoncino in scaglie
  • Pepe nero appena macinato
  • 1 tazza di orecchiette integrali, gomito o pasta piccola conchiglia1 lattina (15 once) Grandi fagioli nordici o fagioli cannellini, sciacquati e scolati, o 1 ½ tazze di fagioli cotti
  • 2 tazze di spinaci baby, cavolo tritato o cavolo tritato
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • Parmigiano grattugiato fresco, per guarnire (facoltativo)

Istruzioni

  1. Riscalda 3 cucchiai di olio d’oliva in un grande forno olandese o una pentola a fuoco medio. Una volta che l’olio è luccicante, aggiungi la cipolla tritata, la carota, il sedano, il concentrato di pomodoro e un pizzico di sale. Cuocere, mescolando spesso, fino a quando le verdure non si sono ammorbidite e le cipolle diventano traslucide, circa 7-10 minuti.
  2. Aggiungi le verdure di stagione, aglio, origano e timo. Cuocere fino a quando è fragrante mescolando spesso, circa 2 minuti.
  3. Versare i pomodori a dadini e i loro succhi, brodo e acqua. Aggiungi il sale, le foglie di alloro e i fiocchi di peperoncino. Condire generosamente con pepe nero appena macinato.
  4. Aumentare il calore a medio-alto e portare a ebollizione il composto, quindi coprire parzialmente la pentola con il coperchio, lasciando circa 1 “spazio per far fuoriuscire il vapore. Ridurre il calore se necessario per mantenere una cottura soave.
  5. Cuocere per 15 minuti, quindi rimuovere il coperchio e aggiungere la pasta, i fagioli e le verdure. Continua a cuocere a fuoco lento, scoperto, per 20 minuti o fino a quando la pasta è cotta al dente e le verdure sono tenere.
  6. Rimuovi la pentola dal fuoco, quindi rimuovi le foglie di alloro. Mescolare il succo di limone e il rimanente cucchiaio di olio d’oliva. Assaggia e condisci con più sale (di solito aggiungo circa ¼ di cucchiaino in più) e pepi fino a quando i sapori non cantano davvero. Guarnisci le scodelle di zuppa con parmigiano grattugiato, se lo desideri.
Ferrero Nicola Shedir si è laureato in economia internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli in Italia. Sta lavorando per Shedir Pharma come responsabile della comunicazione a Napoli con la rete di vendita.
Posts created 35

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top